Taormina, un lembo di paradiso

Un lembo di paradiso

Proseguendo la nostra passeggiata verso nord, si raggiunge la splendida Taormina (a 120 km da Caltagirone), che rappresenta un unicum caratterizzato da un intreccio straordinario di preziosi elementi architettonici, urbanistici, paesaggistici e di splendidi e lussureggianti giardini ricchi di valore archeologico e monumentale.

La città sorge su una terrazzata del monte Tauro, a un’altezza media di 250 metri s.l.m., e le sue origini si collegano alla prima colonia greca fondata in Sicilia: quella di Naxos. Da non perdere il Teatro greco e la via principale di Taormina, che la sera si popola di gente che attraversa la cittadina da un capo all’altro.

Balcone naturale sopra Taormina è Castelmola. Un belvedere che mostra al visitatore uno spettacolo senza confronti: il maestoso vulcano Etna con i paesi aggrappati alle sue pendici, la costa ionica, il golfo di Giardini-Naxos, Capo di S. Alessio, lo stretto di Messina e le coste calabre.

Taormina Taormina Taormina
http://www.lapilozzainfiorata.com/showimg.php?img_name=http://www.lapilozzainfiorata.com/public/images/pages/c6a388fb29a939ff6ea7ff1b6caf50e4c72a36e0.jpg&resize=1366&resize_type=w&quality=60
Taormina, un lembo di paradiso