Piazza Armerina, città dei mosaici

Città dei Mosaici

Sui Monti Erei, poco distante da Enna, si trova Piazza Armerina, si estende su tre colli, dominata dal Castello Aragonese, costruito da Martino I Re di Sicilia intorno alla fine del 1300, e dal Duomo dedicato alla Vergine Assunta che sorge sui resti di una chiesa più antica.

All'interno del Duomo è custodita una Madonna che pare sia stata donata da Papa Niccolò II al gran Conte Ruggero, un crocifisso bifronte, interessante e unica opera di un non meglio identificato "maestro della Croce". Il Museo Diocesano custodisce il tesoro del Duomo e altri pezzi preziosi, oltre a paramenti e statue di cera.

Il centro storico è un interessante susseguirsi di palazzi nobiliari nelle caratteristiche vie medievali. Da vedere il portale di tufo intagliato nella Barocca Chiesa di San Rocco, cosi come il soffitto affrescato del palazzo di città, e gli affreschi del Borremans nella chiesa di San Giovanni Evangelista. Fuori città, da visitare l'antico Priorato di Sant'Andrea, fondato da un nipote di Ruggero I nel 1096.

Verso Valguarnera vale la pena sostare nel Parco Ronza, un'ampia area verde attrezzata che ospita alcune specie di animali.

Piazza armerina, città dei mosaici Piazza armerina, città dei mosaici Piazza armerina, città dei mosaici
http://www.lapilozzainfiorata.com/showimg.php?img_name=http://www.lapilozzainfiorata.com/public/images/pages/c1cc0e127d6c37d276d9592fb7f77038b0c17867.jpg&resize=1366&resize_type=w&quality=60
Piazza armerina